Avviso di selezione per n. 2 rilevatori da destinare all'attività di censimento Istat

Dettagli della notizia

Il Comune di Bisenti cerca n. 2 rilevatori

Data:

21-06-2024

Avviso di selezione per n. 2 rilevatori da destinare all'attività di censimento Istat

Descrizione

Requisiti

-      Avere età non inferiore ai 18 anni;

-      Essere inpossesso del ploma di scuola superiore di secondo grado o titolo di studio equipollente;

-    Saper usare i più diffusi strumenti informatici (PC, Tablet) e possedere adeguate conoscenze informatiche (internet, posta elettronica);

-      Possedere esperienza in materia di rilevazioni statistiche e in particolare di effettuazione di interviste;

-      Avere ottima conoscenza parlata e scritta della lingua italiana;

-      Godere dei diritti politici e non aver subito condanne penali;

-      Avere la cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o in possesso di regolare permesso di soggiorno;

 

Tutti i requisiti sopra elencati devono essere posseduti entro la data di scadenza del bando.

I compiti dei Rilevatori sono i seguenti: 

 

-     Effettuare le interviste, mediante l’uso del Sistema di Gestione delle Indagini (SGI) o della App. RILEVO, alle unità della Rilevazione da Lista loro assegnate, non rispondenti via web, tenendoconto degli orari di presenza dei componenti nell’alloggio e fornendo loro informazioni su finalità e natura obbligatoria della Rilevazione;

-     Segnalare al responsabile dell'UCC eventuali violazioni dell'obbligo di risposta ai fini dell'avvio della procedura sanzionatoria di cui all'art.11 del d.lgs. 6 settembre 1989, n. 322 e successive modificazioni;

-     Svolgere ogni altro compito loro affidato dal responsabile dell'UCC, dal personale di staff o dal coordinatore inerente le rilevazioni.

-     Partecipare agli incontri formativi e completare tutti i moduli formativi predisposti da Istat e accessibili tramite apposita piattaforma;

Come fare per presentare la domanda

 

La domanda di partecipazione, in carta semplice, dovrà essere presentata esclusivamente utilizzando il modulo reperibile nel sito internet del Comune di Bisenti o presso l’ufficio comunale di censimento, sottoscritta dal candidato e corredata di fotocopia del documento di identità, in corso di validita’. 

Le domande dovranno pervenire entro le ore 23:59  del 27.06.2024 , utilizzando una delle seguenti modalità:

  • per PEC protocollo@pec.comune.bisenti.te.it - Email: info@comune.bisenti.te.it 
  • consegnate all’Ufficio Protocollo del Comune dalle ore 9:00 alle ore 12:00;
  • per lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata all’Ufficio Comunale di Censimento. In questo caso si precisa che i plichi dovranno pervenire entro la data di scadenza del bando; non farà fede la data di spedizione, ma solo quella di ricevimento;

 

Prova selettiva

 

Fra coloro che sono in possesso dei requisiti per la partecipazione alla selezione dei rilevatori, verrà redatta una graduatoria sulla base del punteggio dei titolo di studio e degli eventuali altri titoli, secondo i criteri di seguito indicati.

 

1. Verrà attribuito un punteggio pari a 5 punti per la partecipazione ai Censimenti Generale della  Popolazione come Rilevatore, Coordinatore o Collaboratore dell’Ufficio di censimento;

 

2. Verrà attribuito un punteggio pari a 2 punti Per esperienze lavorative come Intervistatore o Coordinatore per indagini statistiche di vario  genere effettuate; 

 

3. Verrà attribuito un punteggio pari a 4 punti per il possesso del diploma di Laurea specialistica/magistrale in discipline statistiche DM n. 509/1999 (90-S, 91-S, 92-S, 48-S) DM n. 270/2004 (LM-82, LM-16, LM-83) o laurea in discipline statistiche di cui al vecchio ordinamento precedente al DM n. 509/1999 o lauree equipollenti ai sensi di legge; 

 

4. verrà attribuito un punteggio pari a 3 punti  per il possesso del diploma di laurea conseguito in scuole o università Laurea specialistica/magistrale o laurea di cui al vecchio ordinamento precedente al DM n.509/1999 diverse da quelle di cui al punto 2; 

 

5. verrà attribuito un punteggio pari a 3 punti  per il Possesso del diploma di laurea triennale in statistica DM n. 509/1999 (37) DM n. 270/2004 (L41) o diploma universitario in statistica; 

 

6. verrà attribuito un punteggio pari a 2 punti  per il Possesso di laurea triennale o diploma universitario diversi da quelli di cui al punto 4; 

 

Il responsabile dell’ufficio censimento provvederà a stilare la graduatoria finale sulla base dei punteggi attribuiti, che verrà pubblicata sul sito internet del Comune;

 

A parità di condizioni verrà data la precedenza al candidato più giovane, come previsto dall’art. 3, comma 7, della legge 127/97, come modificato dall’art. 2, comma 9, della L. 191/98. 

 

N.B. I titoli scolastici sopra riportati sono riferiti ad istituti scolastici dello Stato Italiano; sono ammessi anche titoli di studio rilasciati da altri istituti, purchè equivalenti: su richiesta della commissione, tale equivalenza dovrà essere certificata, nei modi previsti dalla legge, da un Provveditorato agli Studi della Repubblica Italiana. 

 

Validità e scorrimento della graduatoria

 

Lo scorrimento della graduatoria prevede di contattare i rilevatori partendo sempre dal primo che non sia già impegnato, per verificarne la disponibilità. In caso di rifiuto o di mancata risposta, il rilevatore verrà eliminato dalla graduatoria stessa.

Il rilevatore che fosse momentaneamente impossibilitato a partecipare, può chiedere di essere mantenuto in graduatoria.

Nel caso si riscontrassero, nel corso delle fasi censuarie rilevatori che non svolgono correttamente il lavoro e/o non rispettano i tempi di consegna dei questionari o adottano comportamenti che possono arrecare pregiudizio al buon andamento della rilevazione o all’immagine dell’Ente, questi verranno prontamente rimossi dall’incarico, a insindacabile giudizio del Responsabile dell’Ufficio comunale di censimento, cancellati dalla graduatoria e sostituiti dai rilevatori disponibili in graduatoria.

 

Natura del contratto

 

L’incarico ha natura di incarico temporaneo e si configura come prestazione di lavoro occasionale.

Il compenso lordo sarà determinato, in misura proporzionale al numero dei questionari trattati, differenziato per tipologia di questionario e per modalità di raccolta. 

La mancata esecuzione dell’incarico non darà diritto ad alcun compenso, come pure l’interruzione dello stesso se non per gravi e comprovati motivi. 

 

Indirizzo per le comunicazioni

 

I soggetti inseriti nelle graduatorie devono comunicare tempestivamente ogni eventuale variazione di indirizzo per le relative comunicazioni.

L’Amministrazione non assume alcune responsabilità in caso di dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazione del domicilio o del recapito da parte dei candidati oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di domicilio o del recapito indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

 

Informazioni

 

Ulteriori informazioni potranno essere richieste direttamente all’Ufficio comunale di censimento.

                        Il Responsabile dell’Ufficio Comunale di Censimento

                                             (Dott. Palumbi Vincenzo)

 

 

 

Ulteriori informazioni

Ufficio Statistiche

A cura di: Ufficio Anagrafe, Stato Civile ed Elettorale

Ultimo aggiornamento: 08-07-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri