CIE

Servizio attivo

Servizio per richiedere la carta identità elettronica (CIE)


A chi è rivolto

Il servizio della “carta d'identità elettronica” è rivolto a tutte le persone fisiche di ogni età residenti sul territorio nazionale e anche quelli residenti all'esteri iscritti all'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (AIRE).

Può essere richiesta in qualsiasi momento e nei seguenti casi:

-possesso di una carta di identità cartacea;

-furto,smarrimento o deterioramento del proprio documento d'identità;

-possesso di una Carta di Identità Elettronica di 1° e 2° generazione (emessa prima del 4 luglio 2016).

 

Descrizione

La carta di identità elettronica è dotata di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell'identità del titolare, compresi elementi biometrici come le impronte digitali.

Il documento permette di autenticarsi in rete per accedere ai servizi on line delle Pubbliche Amministrazioni e abilita all’acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Insieme alla CIE, il cittadino riceve due codici di sicurezza, il PIN (Personal Identification Number) e il PUK (Personal Unblocking Number).

La prima metà dei codici è contenuta nella ricevuta cartacea fornita dall’operatore comunale al termine della richiesta di rilascio presso lo sportello. La seconda metà è invece contenuta nella lettera di accompagnamento presente nella busta con cui si riceve la CIE. Il cittadino deve unire le due metà e conservare con cura i due codici così ottenuti.

I codici servono per accedere ai servizi on line di molte Pubbliche Amministrazioni che prevedono il sistema Entra con CIE.

Il codice PIN è necessario per abilitare l’accesso vero e proprio ai servizi digitali, mentre il PUK è necessario per sbloccare il PIN a seguito di tre tentativi errati di immissione, impostando, eventualmente, un nuovo valore.

Lo sblocco del PIN mediante il PUK è possibile da computer mediante il Software CIE e da smartphone mediante l’App CieID.

Come fare

La carta di identità elettronica può essere richiesta presso il proprio comune di residenza, previo appuntamento, a partire da 180 giorni prima della scadenza del proprio documento o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento. Chi ha una Carta di Identità Cartacea può richiederla anche prima della scadenza.

Cosa serve

Occorre presentarsi all’appuntamento con:

  • una fotografia formato tessera recente (non più vecchia di 6 mesi) oppure una fotografia digitale;
  • carta di identità scaduta o in scadenza, da presentare in caso di rinnovo della carta di identità;
  • nel caso di minore accompagnato da un solo genitore, modulo di assenso in originale per il rilascio della carta valida per l'espatrio;
  • denuncia di furto o smarrimento della precedente Carta d'Identità resa presso le Autorità competenti, in originale da presentare in caso di furto o smarrimento della carta di identità;
  • carta di identità deteriorata;
  • tessera Sanitaria/Codice fiscale (Carta Nazionale dei Servizi);
  • passaporto o documento di riconoscimento, rilasciato dal paese di origine, per i cittadini stranieri in caso di richiesta della prima carta di identità;
  • permesso di soggiorno o carta di soggiorno, in corso di validità.

Cosa si ottiene

Il rilascio della nuova carta d'identità elettronica.

Tempi e scadenze

La CIE non viene consegnata direttamente allo sportello al momento della richiesta, ma stampata e spedita entro 6 giorni lavorativi presso:

  • presso l’indirizzo di residenza;
  • presso un indirizzo di sua preferenza;
  • presso il proprio Comune.

Quanto costa

Per il rilascio della Carta di Identità Elettronica occorre versare la somma di 22,50 euro compresi i diritti fissi e di segreteria. È importante conservare il modulo rilasciato in fase di richiesta al Comune.

Accedi al servizio

Presentandosi all’ufficio demografico, previo appuntamento, provvisti di tutti i vari documenti necessari per effettuare la richiesta.

Prenota un appuntamento e presentati presso gli uffici.

Condizioni di servizio

I dati raccolti tramite la documentazione trasmessa per l’accesso al servizio e durante la fruizione dello stesso sono trattati dall’Amministrazione e dagli eventuali enti terzi nel rispetto delle indicazioni e degli obblighi previsti dalla normativa in materia di trattamento di dati personali.

Contatti

Ultimo aggiornamento: 20-03-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri